Ortodonzia

Ortodonzia

L’ortodonzia è la branca dell’odontoiatria che si occupa della corretta crescita ed armonia delle ossa mascellari e del giusto rapporto tra le arcate dentarie e dell’allineamento dei denti fondamentale per favorire una corretta funzione masticatoria, fonatoria ed estetica.

Per effettuare una corretta diagnosi corretta è necessario effettuare lo studio del caso ortodontico e raccogliere i seguenti record:

  • ortopantomografia delle arcate dentarie
  • Teleradiografia del cranio in proiezione latero-laterale e postero-anteriore
  • fotografie intra-orali ed extra-orali del viso
  • Impronte delle arcate dentarie per la realizzazione dei modelli in gesso della bocca

Quando vedere in prima visita un bambino in uno studio odontoiatrico?

E’ a 3 anni quando il bambino ha tutta la sua dentizione da latte che bisognerà valutare il rischio di carie, le eventuali disfunzioni di crescita dei mascellari poichè è in dentizione decidua che si instaura e si modella la respirazione nasale, la deglutizione adulta, la masticazione sulle quali si fonda la crescita della base del cranio.

Il nostro approccio con i bambini prevede visite con il supporto e la partecipazione della famiglia.

L’obiettivo è quello di instaurare un rapporto tra il piccolo paziente e lo studio odontoiatrico senza paure, aiutando i genitori a capire le modalità di crescita dei propri figli e le tempistiche in cui devono essere fatti gli specifici interventi educativi e clinici.

I trattamenti ortodontici si dividono in due fasi:

  • Ortodonzia intercettiva (tra i 5 ed i 10 anni) in fase di dentizione decidua o mista si occupa di interferire con tutte quelle forze muscolari o alterazioni di crescita nel cavo orale che vanno ad alterare lo sviluppo armonico delle ossa mascellari. Può essere effettuato con l’applicazione di apparecchi rimovibili detti “funzionali”.
    • Allineamento dei denti: si effettua una volta che sono comparsi tutti i denti permanenti utilizzando apparecchiature di tipo fisso o allineatori trasparenti. Chiaramente il trattamento intercettivo facilita quest’ultima fase in quanto predispone al corretto rapporto delle arcate dentarie, alle creazione degli spazi sufficienti per l’ allineamento dentale ed elimina le interferenze muscolari che possono ostacolare il trattamento o predisporlo ad una recidiva.

Sapevi che:

-non esistono solo apparecchi ortodontici anti-estetici: l’ortodonzia moderna dispone di tecniche con mascherine trasparenti invisibili ed apparecchi applicati sulla superficie interna dei denti

  • gli apparecchi non lasciano i denti “macchiati”: solo in rarissimi casi in cui non vi è una corretta igiene orale da parte del paziente o per terapie ortodontiche protratte per tempi molto lunghi
  • L’ortodonzia non è solo per bambini e adolescenti: si possono allineare i denti a tutte le età, l’importate è che ci siano dei tessuti gengivali sani.

Consigli

E’ importante effettuare precocemente una visita ortodontica, per “intercettare” qualsiasi problema a carico dell’apparato stomatognatico.

Fissa un appuntamento