Scanner-intraorale-icon

Scanner intraorale per impronte dentali digitali

Lo scanner intraorale digitale iTero 2 rappresenta la nuova tecnologia scanner che rende la presa dell’impronta più comoda ed efficiente per dentista e paziente.
Qualsiasi trattamento ortodontico o protesico, infatti, richiede come primo passaggio la presa dell’impronta. Il metodo tradizionale prevede l’utilizzo di una pasta che, posizionata sui denti del paziente, si indurisce e ne fa il calco: si tratta però di una pratica lunga e fastidiosa per il paziente e poco affidabile in termini di risultati, perché strettamente legati alle caratteristiche del materiale e alla tecnica esecutiva. Ma con la nuova tecnologia dello scanner intraorale prendere le impronte dentali non è più uno di quei momenti fastidiosi dal dentista.

Come si prende l’impronta dentale digitale?

Per ottenere una scansione digitale della tua bocca, l’ortodontista passa lo scanner intraorale sui denti: l’apparecchio effettua migliaia di fotografie ai denti, le rielabora e ottiene così il calco digitale delle arcate dentali.
Nel nostro studio utilizziamo lo Scanner Intraorale iTero, che permette di ottenere un’impronta digitale ad alta definizione e di effettuare di conseguenza diagnosi in maniera precisa e puntale.
Come funziona lo scanner intraorale iTero?
Il puntale dello scanner, passato vicino ai denti, effettua delle semplici fotografie: la presa delle impronte di entrambe le arcate dentali con lo scanner intraorale iTero ha una durata che va dai 5 ai 10 minuti e i modelli sono immediatamente visibili al paziente. La procedura, inoltre, è assolutamente sicura: lo scanner non emette alcun tipo di radiazione e il suo utilizzo nel cavo orale non è invasivo.

Prendere le impronte dentali con il metodo digitale è molto più semplice e veloce rispetto a quello tradizionale. Nello studio ortodontico Di Gioia Martinetti, inoltre, effettuiamo questa procedura con lo scanner iTero perché è:

Comodo

niente pasta dentale o cucchiaio, il paziente non sente praticamente nulla

Confortevole

di dimensioni ridotte, lo scanner non provoca alcun fastidio, neanche a chi soffre di riflesso del vomito durante la presa delle impronte con il metodo tradizionale.

Pulito

non essendoci bisogno della pasta, non c’è rischio di sporcarsi

Preciso

grazie alla tecnologia scanner si ottiene un’impronta altamente precisa del cavo orale.

Veloce

bastano pochi minuti per rilevare le impronte dentali e avere i modelli disponibili da visualizzare e analizzare

Affidabile

le impronte prese con lo scanner sono precise e non c’è quindi bisogno di ripetere l’operazione. Già 4 milioni di pazienti hanno preso l’impronta digitale con iTero: scegli anche tu la tecnologia dello scanner digitale!

CONTATTACI SUBITO. ANCHE PER LE URGENZE